Supercoppa Italiana, primo tempo di Napoli – Fiorentina 1-0

Credits: Ansa

Uno stadio semi-vuoto a Rihad (ci uniamo a tutti i tifosi nella critica di formula e location per questa Supercoppa Italiana) che attendeva Milan e Juventus ed invece si ritrova Napoli e Fiorentina ad affrontarsi in questa prima semifinale.

Un Napoli diverso, attento, un 5-4-1 in fase di non possesso, con una buona prova di Mazzocchi 5° a destra sempre pronto a scalare in avanti a centrocampo. Attenzione difensiva e recupero alto ci ha consentito di segnare al 23mo nella più classica delle ripartenze con un gol da attaccante vero di Giovanni Simeone. Ci è piaciuta l’interdizione in avanti di Cajuste e la garra di Lobotka play più basso del solito; ancora un po’ in ombra il Kvara in questo primo tempo.

Un rigore un po’ dubbio stava dando la possibilità alla Viola di pareggiare al 44° con Ikoné che dopo essersi procurato il rigore, ha sparato alto sopra la traversa con Gollini spiazzato.

Un Napoli attendista, non spumeggiante che comunque ci piace; è una semifinale da dentro-fuori. Ci sta tutto questo atteggiamento.

A voi è piaciuta la squadra e questo nuovo atteggiamento tattico?

#ForzaNapoliSempre.

Calciomercato Napoli: Le ultime notizie del 18 gennaio 2024
Credits: Ansa
Previous post Calciomercato Napoli: Le ultime notizie del 18 gennaio 2024
Credits: Ansa
Next post Supercoppa Italiana, Napoli – Fiorentina 3-0 (1 Simeone, 2 Zerbin) siamo in Finale

Articoli correlati

Lascia un commento