Napoli-Atalanta 0 a 3: così no, ma l’addio ad un piazzamento Champions è il minore dei mali…

Napoli Atalanta 0 a 3
Credits: Ansa

Era difficile la rincorsa ad un piazzamento Champions, lo sapevamo tutti noi tifosi; Napoli-Atalanta era la partita della grande rincorsa almeno al 5° posto…

Quello che non sapevamo era il modo in cui avremmo mollato la rincorsa. Prima ancora di scendere in campo, l’abbiamo persa nella testa, negli occhi, nel cuore.

Mai come questa volta siamo stati vicino ai nostri ragazzi, quasi fino alla fine della partita.

Abbandonare la nave così non è da questi ragazzi, ammesso che siano gli stessi nella testa e nell’anima di quelli che scendevano in campo l’anno scorso.

Credits: ANSA

Certo, Mister Calzona oggi ha le sue colpe: affrontare quella difesa, quei colossi da metà-campo a scendere con un Raspadori spaesato ed un Politano nella sua peggior partita della stagione non ce l’aspettavamo.

Forse Allenatore e Staff avevano preparato un piano gara diverso, consapevoli della spinta del Maradona, della rabbia per la vicenda di Juan Jesus.

Non commentiamo l’involuzione della squadra, i 3 gol subiti, qualche discutibile decisione arbitrale. Vorremmo commentare la fragilità, il non fare reparto (parola di Mister Calzona in conferenza stampa), ma la rabbia, la delusione, il disincanto ha preso il sopravvento.

Rifondare, dai dirigenti all’ultimo calciatore in panchina.

Canale Youtube PassioneNapoliCR94

Finirà presto ragazzi, speriamo in un’annata migliore, la prossima.

#ForzaNapoliSempre

Credits: Ansa
Previous post Napoli-Atalanta, è tempo di lasciarsi tutto alle spalle: domani al Maradona l’ultima chiamata azzurra per la Champions.
napoli film scudetto 2023
Credits: Ansa
Next post Il film dello scudetto del Napoli “Sarò con te” è pronto per l’esordio nelle sale cinematografiche: ma che bello averlo vissuto!

Articoli correlati

One thought on “Napoli-Atalanta 0 a 3: così no, ma l’addio ad un piazzamento Champions è il minore dei mali…

Lascia un commento